Ti trovi qui:

Home » Eventi » Welcome on sofa

Mediagallery:

Welcome on sofa

Piazza del Luogo Pio
Con Alessia Cespuglio, Stefano Santomauro e i Gary Baldi Bros

Alessia Cespuglio e Stefano Santomauro portano anche quest’anno il loro frizzante sofà in Piazza del Logo Pio sul palco “CUBO”, ideato da Raffaele Commone. Un sofà rinnovato e impreziosito dall’arrivo come band resident dei Gary Baldi Bros che tra gag e canzoni faranno parte della famiglia di Welcome on Sofà. Musica live, contributi video, e tantissimo altro saranno gli ingredienti che assaggeranno il pubblico e gli ospiti di livello che si avvicenderanno quest’anno sul sofà: Red Canzian dei Pooh, Francesco Bruni e Francesco Niccolini sono solo alcuni degli ospiti protagonisti di queste entusiasmanti serate d’estate. Come riuscirà la Cespuglio a tenere a freno Santomauro e i Gary Baldi Bros post pandemici? Oppure saranno loro a dover tenere a freno la sua smania di outfits degno di Sanremo? Sappiamo solo che ci riusciranno “a braccia aperte” e con tante risate. Ma tante risate.

Alessia Cespuglio/Attrice – Stefano Santomauro/Comico – Raffaele Commone/Regia E Visual
Gary Baldi Bros: Emiliano Geppetti/Voce – Carlo Bosco/Piano – Valerio Dentone/Basso – Raffaele Commone/Batteria – Michele Ceccarini/Chitarra – Giacomo Parisi/Percussioni

Ospiti

VALERIA ARETUSI, architetta
ENRICA MANNARI, artista e content creator
DARYA MAJIDI, imprenditrice

Valeria Aretusi, architetta formatasi fra Roma e Parigi, cofondatrice del collettivo Uovo Alla Pop che realizza progetti formativi ed iniziative di arte pubblica che puntano alla rigenerazione urbana fondendo arte e architettura. Il suo ultimo lavoro di architettura ecosostenibile “La Residenza Q” è in mostra insieme a 70 studi internazionali per “Best International Houses” alla mostra Platform evento Off Biennale di architettura di Venezia 2021.

Darya Majidi, imprenditrice, ha creato negli anni aziende high tech in Italia e all’estero. Laurea in Informatica, master in Economia e in Leadership, esperta di intelligenza artificiale e digital transformation, è stata assessore del Comune di Livorno ed ha sostenuto l’innovazione della città in ottica Smart City. Ha creato e gestisce Daxolab l’unico incubatore/coworking di Livorno dove le idee imprenditoriali si trasformano in startup. Autrice dei libri Donne 4.0 e Sorellanza Digitale, è stata menzionata da D. di Repubblica come una delle 100 donne che stanno cambiando il mondo. Ha creato ed è Presidente dell’Associazione Donne 4.0, che crede fortemente nelle tecnologie come leve di empowerment e di leadership per le donne.

Enrica Mannari, nata a Livorno studia a Milano comunicazione visiva alla Noesis, accademia sperimentale di Visual Design, e dopo aver lavorato per 15 anni in grandi capitali europee si è trasferita al mare. A Rosignano solvay. Da sempre ama l’illustrazione, le arti visive e più in generale il mondo della comunicazione, è anche amante della moda e del design. La sua capacità più grande è quella di leggere dentro alle persone, ai brand, alle volontà degli altri. Ed è per questo che ha sempre lavorato per grandi player come Adidas, Samsung, Amazon o piccole start up emergenti che nel tempo si sono affermate con determinazione nella loro nicchia di mercato. Lavora solo per brand e progetti in cui si riconosce. Questa è la sua scelta etica e artistica. Scrive, disegna, dipinge, progetta.