Ti trovi qui:

Home » La manifestazione » Direzione artistica Effetto Venezia 2021

Mediagallery:

Direzione artistica Effetto Venezia 2021

A braccia aperte è il titolo della 36 edizione di Effetto Venezia, scelto e voluto come rappresentazione simbolica di ciò che sono stati i nostri abbracci a distanza.

Effetto Venezia è Livorno. Un’onda che travolge il quartiere, che si ferma per mangiare qualcosa in attesa di ascoltare un concerto, che aspetta l’ora del giro dei fossi in battello o che cerca tra le piazze un palcoscenico dove lo spettacolo dal vivo prende forma, si infrange e si racconta.

Effetto Venezia con le sue braccia aperte, simmetria di canali, edifici e ponti è una tradizione popolare che ogni anno si rinnova e trova nelle sue origini la radicalità della sua bellezza e la ricerca di uno sguardo rivolto alla contemporaneità, forti della spinta che ogni rinascita porta con sé.

Effetto Venezia sono le centinaia di artisti coinvolti nelle piazze, dentro ai musei, nel percorso tracciato dalle vie d’acqua, nelle chiese, all’interno degli antichi palazzi che ne fanno la storia. Ogni spazio è stato trasformato in un luogo di ascolto, di condivisione, di scambio, in una visione, in un abbraccio collettivo.

Il coinvolgimento del quartiere della Venezia sino a toccare le due Fortezze, il Silos, Piazza della Repubblica e Piazza Garibaldi è stato pensato proprio in virtù di questo abbraccio, per renderlo capace di accogliere le diversità di ciascuno di noi e creare un senso di comunità, dopo tante chiusure e restrizioni.

La mia direzione artistica, già dallo scorso anno, nasce e cresce nella relazione con l’altro e dalla volontà di riunire le espressioni artistiche locali e non solo in un unico grande palcoscenico all’aperto. Un percorso culturale che abbia la capacità di tenere insieme la tradizione locale, la vocazione turistica di una città che è stata un porto franco e che ha fatto dell’accoglienza una costituzione e un modo di essere.

Effetto Venezia, espressione della cultura popolare di una città ironica e vivace che si presenta a spalle scoperte e piedi scalzi e lo sguardo pronto a tuffarsi.

In questo angolo di città, nella quale il colto e il popolare si incontrano avviene la magia della festa, dove vi aspettiamo a braccia aperte.

Francesca Ricci
Direttrice artistica Effetto Venezia 2021