Ti trovi qui:

Home » Eventi » Chiacchiere private in giardini pubblici

Mediagallery:

2015
EFFETTO VENEZIA ARCHIVIO - EDIZIONE 2015

Chiacchiere private in giardini pubblici

Centro Donna · Ore 21:00
31/07

Atto unico per ridere e pensare.

Regia di Fabrizio Brandi
Atto unico per ridere e pensare. Regia Fabrizio Brandi, con  Greta Candura, Letizia Colonnacchi, Alessandra DonatiBeatrice Neri, Silvia Rosellini.

Nato dall’esigenza di confrontarci con la comicità senza abbandonare la profondità della ricerca che contraddistingue il nostro percorso personale e di Compagnia, Chiacchiere private in Giardini pubblici si è sviluppato nella creazione di un testo originale, che riecheggia, senza averlo previsto prima, il più noto Confusion di Alan Ayckbourne, in parte anche per alcune delle tematiche adombrate.
Nello spazio ampio e verde di un giardino  pubblico, alcune “solitudini” al femminile tentano di confrontarsi sedute su quattro panchine. L’ egoismo, il narcisismo, la nevrosi e l’ estremo bisogno di essere ascoltate spingono ciascuna a credere che la propria storia sia più interessante delle altre. Ma queste figure tragicomiche, soprafatte ognuna dal proprio egocentrismo, rimangono appunto tali, senza possibile riscatto, vittime dei propri fantasmi.

Si ringraziano per l’assistenza:
Centro Artistico Il Grattacielo e Fondazione Teatro Goldoni di Livorno.
Un grazie speciale all’Istituto Santo Spirito di Livorno per la scenografia.

Uno spettacolo a cura dell’Associazione Compagnia del Cerchio.