Ti trovi qui:

Home » Eventi » Demenzio’s Psycho Chicken

Mediagallery:

Demenzio’s Psycho Chicken

Artisti di strada
Via dei Pescatori
Idea originale: Fausto Giori • Messa in scena: Christine Rossignol Dallaire

L’atmosfera del bizzarro mondo di Demenzio è carica di meraviglia ed eccentricità.

Funambolo dell’improvvisazione, acrobata dell’illusione, clown e moderno ciarlatano, questo folle e muto mattatore vi farà fluttuare assieme a lui in un comico e originale spettacolo. Logica e realtà cambieranno i propri connotati innescando un girotondo nel quale apparenza, ingegno e creatività si rincorrono incessantemente, ruotando attorno all’essenza stessa del gioco.

Montate fiduciosi sulla sua catapulta e fatevi sparare negli angoli più nascosti di questo magico caleidoscopio che altro non è se non il regno delle forti emozioni!


Un ritorno in grande stile, quello degli artisti di strada a Effetto Venezia 2022.

Dodici compagnie, due scuole di circo e giocoleria, sedici spettacoli sia fissi che itineranti e centosedici repliche in cinque giorni.

A riempire le strade e le piazze del quartiere, coinvolgendo gli spettatori e sorprendendo anche i passanti più distratti, saranno performance di acrobatica aerea, manipolazione del fuoco, clownerie, giocoleria, musica e teatro di improvvisazione.

Perché, però, proprio l’arte di strada?

Perché cambia il tessuto urbano, mostra gli spazi della quotidianità sotto una nuova luce, trasformandoli in luoghi altri, appartenenti ad una dimensione diversa, con leggi e convenzioni differenti, insolite, sconvolgenti e inattese. Il grande evento culturale in generale, e l’arte di strada in particolare, procurano esperienze uniche ma condivise, creano un vissuto comune che entra a far parte dell’immaginario collettivo di una comunità, consolidandone le relazioni e fungendo da collante sociale.

Una città ricca di eventi culturali è una città ricca di relazioni, che ne mettono in contatto le varie parti creando un senso di appartenenza più ampio. In questo l’arte di strada svolge il ruolo fondamentale di catalizzatore, che va oltre la semplice animazione di una strada o una piazza, annullando la distanza tra il performer e lo spettatore, tirandolo dentro allo spettacolo o lasciandogli il ricordo di una suggestione irripetibile.
Marco Buldrassi