Ti trovi qui:

Home » Eventi » Effetto Proloco, l’Evento nell’Evento

Mediagallery:

Effetto Proloco, l’Evento nell’Evento

Via Ganucci, Scali della Venezia Nuova e Scali del Vescovado
Dal 26/07 al 30/07

“L’evento dentro l’Evento” dice tutto. La zona gestita da ProLoco Livorno che già vi ha fatto emozionare negli anni passati, anche per questa edizione numero 32 ha in serbo sorprese che riusciranno nuovamente a conquistarvi: Mercato OPI Artigiano Selezionato, Musica, Visite Guidate a piedi e in battello, Punto Info ProLoco e Iniziative uniche, vi accompagneranno ogni giorno dalle ore 19 fino a tarda notte!

Mercoledi 26
Ore 21,30 – Matteo “The Fartbreacker” Caldari
Ore 22,30 –TrenchTownTrain

Giovedi 27
Ore 22,00 –Dome La Muerte EXP 
Dome La Muerte E.X.P. è il nuovo progetto di Dome La Muerte. Personaggio di culto e guru del rock’n’roll nostrano fu membro fondatore nel 1979 dei precursori dell’hardcore Punk italiano CCM (Cheetah Chrome Motherfucker), in seguito componente della storica 80’s band Not Moving per poi, nel decennio successivo, suonò negli Hush e compose alcune tracce che finirono nel film “Nirvana” di Salvatores.
Per capire il calibro del personaggio, basta dire che ha condiviso il palco con The Clash, Nick Cave and the Bad Seeds, Johnny Thunders Heartbreackers, Fuzztones e Iggy Pop.

Questo nuovo progetto è figlio della sua prima esperienza discografica solista, ovvero Poems for renegades… del 2011, che conteneva una matrice fortemente psichedelic-folk; li vennero gettati i primi semi per questo nuovo album dal titolo Lazy Sunny Day (o più brevemente L.S.D.) in uscita per fine gennaio 2017 per Cinedelic e Godown rec.
La formazione degli E.X.P. oltre a Dome La Muerte, chitarra e voce, include: Luca Valdambrini (organo, chitarra e cori), proveniente da Surfer Joe and his boss Combo e Pam e i Pipelines, le stesse bands in cui ha militato anche Alessandro Quaglierini, al basso e cori. Alla batteria Emiliano Giuliani ex Liars e membro della line-up originaria dei Diggers.

Venerdi 28
Ore 22 –Riptide

Sabato 29
Ore 21,30 –WildRush
Ore 22,30 –StellaBurns

Domenica 30
Ore 22 – Progetto “Che Razza Di Jazz”
Uno spettacolo musicale contaminato dal teatro nel quale verranno raccontati i primi cento anni di vita di questo rivoluzionario genere musicale.
Interpretato da Colombi Brivio, Livornese, calca le scene del teatro toscano e non solo, dopo essersi specializzato nella recitazione drammatica. Ha avuto modo di sperimentarsi anche nella recitazione cinematografica e nella regia. Musiche a cura di Susini, Todaro e Di Tanno band attiva dal 2014 e caratterizzata dalla cura dell’aspetto melodico, dell’improvvisazione e della continua ricerca dell’interplay, vantano collaborazioni con Nico Di Battista e Alessio Menconi

Inoltre:

Il Mondo passa da Livorno
Visite guidate a cura dell’Associazione Guide Labroniche (LivornoTour)

La Chiesa di Santa Caterina da Siena
Il 27 e IL 29 Luglio

L’Associazione Guide Labroniche vi accompagnerà alla scoperta della chiesa detta dei Domenicani, in un viaggio suggestivo sotto la sua imponente cupola affrescata.  Chiesa posta nel cuore della Venezia, il quartiere dei Mercanti delle Nazioni, con la cui storia s’intreccia indissolubilmente come scoprirete con le sepolture della comunità siro-maronite, la straordinaria sacrestia settecentesca, le tracce del passaggio Elizabeth Seton -la prima Santa nata negli Stati Uniti – e terminando il giro nei sotterranei della chiesa.

Durata 50 minuti circa – Visita Gratuita

Orari visite:

  • 21.30-22.20
  • 22.00-22.50
  • Info: 349 0057410 oppure presentarsi direttamente alla Chiesa

Chiesa di S. Ferdinando
Il 28 e il 30 luglio

L’Associazione Guide Labroniche vi condurrà in un breve ma intenso viaggio nella bianca nuvola barocca che è la chiesa di San Ferdinando, tenuta dall’ordine dei Trinitari che operavano nel riscatto degli schiavi, legando questo luogo -a causa di questa loro missione- ad un’incredibile serie di relazioni in tutto il Mediterraneo. Vedrete di fronte allo straordinario gruppo scultoreo gli schiavi liberati del Baratta il bellissimo pavimento sepolcrale, luogo di riposo dei mercanti delle Nazioni. Scoprirete come in questo gioiello settecentesco s’intrecciano, attraverso i propri figli che decisero di vivere a Livorno, la storia degli antiche Nazioni d’Europa e e del Mediterraneo.

Durata 30 minuti circa – Visita Gratuita.

Orari visite:

  • 21.30-22.00
  • 22.00-22.30
  • Info: 349 0057410 oppure presentarsi direttamente alla Chiesa

Mostra Progetto Mappatura Beni storici di Livorno
In occasione di Effetto Venezia, la Fortezza Nuova ospiterà una mostra che illustrerà i risultati ottenuti dai ragazzi dell’I.T.I.S. Galilei che hanno partecipato a un progetto di alternanza scuola-lavoro con Pro Loco per il “Progetto Mappatura” nell’anno scolastico che si è appena concluso.In particolare, le classi IVB, VA e VB ad indirizzo chimico e la IIIB ad indirizzo ambientale si sono occupate dell’analisi del degrado di Palazzo Bicchierai (in Via Borra).

Mercato Artigianato Opi a cura de “I Creattivi ProLoco”, con zona mercatale selezionata di artigianato italiano.