Ti trovi qui:

Home » Eventi » Concerto Francesco Rainero

Mediagallery:

Concerto Francesco Rainero

Palchi
Palco Piazzetta Pescatori
Evento gratuito
“Cominciai a sognare anch’io” omaggio a Fabrizio De Andrè

Francesco Rainero ha 28 anni, è nato e vive a Firenze. Come cantautore e musicista, dopo esperienze che lo hanno portato a collaborare con Bungaro, suonare con Niccolò Fabi e Max Gazzè e aprire il concerto di Ligabue al Parco di Monza, nel 2017 ha pubblicato il suo primo disco “Mancino”, che contiene un duetto con Grazia Di Michele. Nel 2018 ha aperto due concerti di Francesco De Gregori e ha vinto il Premio Lunezia. È il più giovane vincitore di Musicultura 2018 ed è finalista al Premio Bertoli 2018. Nell’estate del 2019 è partito il suo primo tour con cui ha girato l’Italia insieme ai suoi musicisti. A dicembre 2019 è uscito “Generazione”, il suo secondo progetto discografico. Il 12 giugno 2020 è uscito il singolo “C’eravamo tanto armati”, edito da Nar International. Nell’estate 2020 prende parte al comitato artistico del progetto “TG Suite – La cronaca cantata” diretto da David Riondino. A marzo 2021 è uscita “Credimi Francesco”, che vede la partecipazione di Jerry Marotta alla batteria. A dicembre 2021 esce “La libera bellezza”, progetto di cover acustiche con Vincenzo Genovese al pianoforte. Dal 2017 collabora con la Notte Nazionale del Liceo Classico, nella scrittura ed esecuzione dell’inno della manifestazione. Dal 2022 è frontman del progetto Innocenti evasioni, dedicato al repertorio di Lucio Battisti. Il suo ultimo singolo è “In qualche modo faremo”, uscito ad aprile 2024.

Parallelamente alla carriera musicale, da settembre 2020 gestisce a Firenze Li.Be – Libera Bellezza Associazione Culturale, centro policulturale e creativo. Si occupa di organizzazione di eventi e rassegne, anche all’interno di cartelloni dei Comuni di Firenze e Scandicci (Firenze dei Bambini, Open City, Chiavi della Città, ecc.). Da maggio 2022 collabora con Culter e Stazione Utopia come direttore artistico di eventi teatrali e culturali e laboratori artistici (Amor sementa in voi, 100 canti per Siena, ecc.).

Da anni lavora nell’ambito della formazione artistica, teatrale e musicale – in special modo rivolta a bambini e ragazzi – con progetti di teatro musicale, scrittura creativa e avviamento alla musica, autonomamente e in collaborazione con l’Accademia Musicale di Firenze.