Ti trovi qui:

Home » Eventi » Installazioni artistiche • Postazione 2 • Marco Signorini

Mediagallery:

Installazioni artistiche • Postazione 2 • Marco Signorini

Installazioni
Palazzo Huigens
Marco Signorini
Nature, a return, 2016-2022
frame da video

Dal 2013 l’artista porta avanti il progetto Anagram, un processo di produzione fotografica con l’utilizzo di software informatici e algoritmi. Nature, a return è un’opera composta da una stratificazione di immagini instabili che appaiono e se ne vanno, sembrano conosciute ma non ne danno certezza. Sospeso tra realtà e immaginazione, il paesaggio diventa una questione universale, di un tempo senza tempo che chiede attenzione.

Marco Signorini (1962), vive e lavora a Firenze, dove tiene la cattedra di Fotografia all’Accademia di Belle Arti. Ha all’attivo varie personali e collettive in Italia e all’estero. Ha esposto al Fotomuseum di Winterthur (2005), al SK Stiftung Kultur di Colonia (2006) e il Centre d’Art Ville Nei Liicht a Dudelange (2012). In Italia ha esposto a Fotografia Europea (2009), Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo (2002-2004-2011), Triennale di Milano (2013-2014), Premio Francesco Fabbri per le Arti Contemporanee (2013). Nel 2011 ha partecipato alla 54ª Biennale d’arte di Venezia. Padiglione Italia – Toscana al Centro per l’Arte Luigi Pecci di Prato. É fra gli artisti di Imago Mundi-Praestigium Italia nella collezione di Luciano Benetton (2015). Attivo nel campo della fotografia sperimentale, dal 2013 porta avanti il progetto Anagram, un processo di produzione di immagini con l’utilizzo di software e algoritmi.