Ti trovi qui:

Home » Eventi » Presentazione del libro “Zona Rossa” di Gino Strada e Roberto Satolli

Mediagallery:

2015
EFFETTO VENEZIA ARCHIVIO - EDIZIONE 2015

Presentazione del libro “Zona Rossa” di Gino Strada e Roberto Satolli

Sala Ferretti
Fortezza Vecchia · Ore 21:00
31/07

Scritto da Gino Strada e Roberto Satolli.
Sarà presente l’autore Roberto Satolli.

Nel 2014 tutto il mondo ha tremato di fronte al virus Ebola che, dalle foreste dell’Africa, ha minacciato le cosiddette nazioni sviluppate le quali, per la prima volta, hanno guardato la catastrofe umanitaria con gli occhi di chi teme che possa bussargli alle porte di casa. Emergency, giunta in Sierra Leone sul finire della guerra civile, stava lavorando per curare le vittime delle guerra quando si è improvvisamente ritrovata a dover fronteggiare un altro conflitto: una guerra scatenata da un virus, una guerra che finalmente valeva la pena combattere, con le armi della medicina, della scienza e dell’umanità. Gino Strada, volato in Africa insieme all’amico Roberto Satolli (medico e giornalista), a Fabrizio Pulvirenti e a decine di volontari, ha scoperto purtroppo che anche dietro a questo nuovo dramma umanitario si nascondevano le menzogne e gli interessi di coloro che si arricchivano mettendo in pericolo le popolazioni o di chi, pur sbandierando alti principi, si guardava bene dall’applicarli.
Zona rossa, scritto da Gino Strada e da Roberto Satolli, è il libro che denuncia questa ingiustizia; l’ingiustizia di un mondo diviso tra chi può curarsi e chi può solo morire senza infettare altri esseri umani, tra chi gestisce l’emergenza imponendo linee guida burocratiche e chi invece si spende in prima persona in mezzo ai malati, tra chi costruisce strade per sfruttare le miniere e chi le percorre portando con sé un virus che ha contratto perché a casa non ha fogne né acqua potabile. Un’ingiustizia che si risolve con un gesto rivoluzionario: offrire agli umili e agli indifesi le stesse cure che sono a disposizione dei ricchi e degli occidentali.