Ti trovi qui:

Home » Notizie » Effetto Venezia ricorda il macchinista del Goldoni con “Effetto Live”

Mediagallery:

Effetto Venezia ricorda il macchinista del Goldoni con “Effetto Live”

Effetto Venezia ricorda Mirco Pacini, capo macchinista del Teatro Goldoni, da 24 anni figura imprescindibile e di riferimento per tutto ciò che muoveva ed animava il palcoscenico del Teatro di tradizione livornese. Effetto Live portava proprio il nome di Pacini e il 2 agosto Chio De Maio, coordinatore dei volontari, direttore del montaggio palchi di Effetto Venezia, vero deus ex machina di tutta l’organizzazione del “dietro le quinte” nonché amico di Pacini, si è esibito alle percussioni in una jam session salendo sul palco al termine dell’esibizione delle due band Guerrilla Farming e B-Folks.