Ti trovi qui:

Home » Notizie » Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena

Mediagallery:

Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena

Dal 6 all’8 ottobre prossimi, anche Livorno sarà presente al Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena, con il suo piatto simbolo: il Cacciucco. Un’occasione preziosa per far conoscere, anche in questa importante vetrina riservata al cibo di strada, il piatto tipico per eccellenza della cucina labronica.

Livorno sarà rappresentata dall’Osteria Melafumo che si è resa disponibile a partecipare all’evento  con una propria isola gastronomica dove i tanti visitatori del festival potranno degustare assaggi  di cacciucco, ma anche di altre prelibatezze della cucina nostrana,  quali il baccalà, cucinato sia fritto che “ sotto pesto”.

L’appuntamento è in piazza del Popolo a Cesena  che accoglie , ormai da dieci anni, le tre giornate  di degustazione di cibo di strada con stand gastronomici proveniente dall’Italia e dai tanti paesi rappresentanti di questo tipo di cucina.

In occasione dell’ultima edizione di Effetto Venezia i livornesi hanno avuto l’occasione di conoscere un’anteprima del festival Internazionale del Cibo di Cesena con un “estratto” della migliore cucina di strada: specialità provenienti dall’Argentina, Messico, Sicilia, Abruzzo, Marche e naturalmente dall’ Emilia Romagna .

Ora è la volta di Livorno, che emigrerà per tre giornate nella città romagnola  con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere le proprie eccellenze culinarie.

Osteria Melafuno
L’Osteria Melafumo è un locale veramente particolare, frequentato dai livornesi e non.
La storia del locale è ben descritta nel libro “Le Antiche Osterie Romane” e infatti nasce a Roma  dove, nel dopoguerra, il bisnonno e successivamente il nonno dell’attuale titolare del locale di Livorno iniziò l’attività di ristorazione sul Ponte Milvio pure detto Pontemollo  denominata Melafumo, divenendo in poco tempo un riferimento per attori, viaggiatori e avventori vari.

Tre generazioni quindi che si esprimono nella ristorazione con grande successo e, mentre a Roma il locale non esiste più, a Livorno già da undici anni Melafumo si è ritagliato uno spazio importante nella ristorazione livornese divenendo un luogo dove non solo si mangia, ma si va per scambiare idee, suonare e insomma ritrovarsi.

Vale dunque la pena di fare un salto e cogliere così l’occasione di assaggiare le tipicità della cucina livornese, soprattutto il pesce che qui viene cucinato ad arte.