Ti trovi qui:

Home » Notizie » Torna la magia di Effetto Venezia dal 1° al 5 agosto. Grande attesa per “Zen Circus” e “Lo Stato Sociale”

Mediagallery:

Torna la magia di Effetto Venezia dal 1° al 5 agosto. Grande attesa per “Zen Circus” e “Lo Stato Sociale”

La kermesse regina dell’estate labronica inizia a scaldare i motori. La “grande macchina” del divertimento e degli spettacoli ha già iniziato a muovere i primi passi per questa edizione che si preannuncia spettacolare. Dal 1° al 5 agosto il quartiere della Venezia, come succede sempre ogni estate ormai da 33 stagioni a questa parte, si accende e si colora della bellezza di una città in festa tra musica, artisti di strada, eventi, ristoranti, concerti (tutti gratuiti) e palcoscenici in ogni angolo del caratteristico rione portabandiera della labronicità nel mondo. Un quartiere che finalmente si è arricchito anche del Museo della Città, aperto ad aprile scorso nello spazio dei Bottini dell’Olio a ridosso del palco principale e quindi inserito nel cuore pulsante della manifestazione.
Ma scoprendo la tenda e dando una sbirciata all’interno ecco che appaiono chiari i primi nomi di spicco di questa33esima edizione di Effetto Venezia. Stiamo parlando degli Zen Circus che si esibiranno gratuitamente (come è nel concept della festa) il 2 agosto sul main stage di piazza del Luogo Pio.
Ma un’altra band sarà pronta ad animare e far ballare la pizza livornese. Ecco che il 4 agosto, sempre in piazza del Luogo Pio, i riflettori si accenderanno sui “vincitori pop-morali” del Festival di Sanremo 2018: “Lo Stato Sociale”.
Il tema di quest’anno?  “Terra di talenti tra arte, cultura e sport…”.  E’ questo il titolo della edizione 2018 che vedrà la festa rendere omaggio alla gloriosa storia sportiva della città e ai suoi atleti olimpici e azzurri d’Italia che si sono distinti nelle diverse discipline sportive sui campi di gara di tutto il mondo. E proprio all’interno del sopracitato Museo della Città si svolgerà una mostra  itinerante del Museo del Calcio Figc del Centro Tecnico Federale di Coverciano con i cimeli delle più grandi leggende.