Ti trovi qui:

Home » Notizie » Tre “maestri” dello scatto per chi ama l’immagine. Ecco il workshop fotografico: come iscriversi

Mediagallery:

Tre “maestri” dello scatto per chi ama l’immagine. Ecco il workshop fotografico: come iscriversi

Mancano solo 2 giorni all’atteso workshop con Paolo Ciriello, Andrea Dani e Sebastiano Bongi Toma e i posti disponibili sono ancora pochi. Un workshop dedicato a tutti gli amanti della fotografia dai semplici appassionati, ai dilettanti ai professionisti, da chi ne sa poco a chi con uno scatto trasforma la realtà in magia. Insomma un corso dedicato soprattutto a chi ama la fotografia a 360 gradi.
Per gli indecisi ed i ritardatari è arrivato il momento di iscriversi! (Per iscriversi:
http://www.livorno-effettovenezia.it/iscrizione-workshop-fotografico/)

Scopriamo meglio di cosa si tratta:

Effetto Venezia 2016 ha organizzato un workshop fotografico pluritematico (Sebastiano Bongi Toma – Fotografia eventi e sottopalco, Paolo Ciriello – Reportage e street photography, Andrea Dani – Paesaggio urbano)

in cui i partecipanti avranno la possibilità di documentare gli eventi, i concerti e gli spettacoli di ciascuna giornata collaborando attivamente con la redazione del festival.

Perché partecipare?

È un’occasione unica per imparare sul campo i segreti, le tecniche e l’atteggiamento che un fotografo dovrebbe conoscere per interpretate fotograficamente un evento pubblico e spettacolare come Effetto Venezia.

A chi è rivolto?

A tutti gli amanti della fotografia, quindi i fotoamatori, evoluti e non, insomma tutti coloro che amano la fotografia.

Quanto dura?

Il corso si sviluppa per tutta la durata della manifestazione, da mercoledì 27 a domenica 31. La frequenza non è obbligatoria, ma è consigliabile seguire almeno 3 giorni di corso (per provare l’esperienza con ognuno dei 3 fotografi).

Qual è l’orario?

Il corso inizia tutte le sere dalle 19 fino alla chiusura dell’evento. È possibile comunque variare l’orario in base alla propria esigenza, accordandosi direttamente con l’ “insegnante”.

Quale attrezzatura è richiesta?

Sono ben accette le compatte evolute, passando per le mirrorless, arrivando alle reflex.

È possibile accedere a tutti gli eventi?

Sì, sarà consegnato un pass a tutti i partecipanti per poter accedere a tutti gli eventi.

Quanto costa?

Il prezzo simbolico di 60 euro è stato scelto dai fotografi esclusivamente come rimborso spese. Lo scopo del corso è, infatti, quello di incoraggiare la passione e l’amore per la fotografia.